Sant’Ilario dello Ionio: arriva la storia di Fausto Desalu

51

Venerdì, 4 novembre, a Sant’Ilario dello Ionio  il campione olimpionico Fausto Desalu sarà nella Palestra comunale, di Sant’Ilario dello Ionio, per la presentazione della sua emozionante biografia, “Veloce come il vento”.

Una grande storia di coraggio, di integrazione e di sport. Il campione olimpionico Fausto Desalu, di origine nigeriana, venerdì 4 novembre, alle ore 18.00, sarà nella Palestra comunale, alla Marina di Sant’Ilario dello Ionio, con il giornalista della Gazzetta dello Sport, Francesco Ceniti, per la presentazione della sua emozionante biografia, “Veloce come il vento” (Baldini & Castoldi), in un evento organizzato dalla Eurocoop Jungi Mundu in collaborazione con il Comune di Ferruzzano e il comune di Sant’Ilario, con il patrocinio della Presidenza del Consiglio della Regione Calabria.

Interverranno, il sindaco di Sant’Ilario, Giuseppe Monteleone, il sindaco di Ferruzzano, Domenico Pizzi, il presidente della Eurocoop Jungi Mundu, Rosario Zurzolo, il consigliere regionale Salvatore Cirillo. L’evento sarà condotto dalla giornalista Maria Teresa D’Agostino.

Fausto Desalu, il 6 agosto 2021 entra nella storia dello sport, conquistando nella staffetta italiana della 4×100, l’oro olimpico a Tokyo. Mai prima di allora la squadra azzurra aveva raggiunto un simile risultato. Nato a Mantova da genitori nigeriani, viene abbandonato dal padre quando non ha ancora tre anni, ma grazie alla madre e a due nonni “adottivi”, Fausto il futuro se lo costruisce dentro la pista, macinando record e vittorie.

La sua vita è anche la fotografia di una provincia italiana dove non c’è razzismo e l’integrazione è nei fatti e il libro, “Veloce come il vento”, scritto a quattro mani con il giornalista della Gazzetta dello Sport Francesco Ceniti, racconta la sua vita, le difficoltà, i sogni, i successi.

La presentazione, con Desalu e Ceniti, è un grande evento di sport, ma anche un importante evento sociale e culturale, in cui trovano spazio i temi della solidarietà, dell’inclusione, della forza e della volontà di inseguire traguardi e sogni.