Sconfitto, ma non vinto

456

Ho girato nei seggi elettorali di Siderno, durante le elezioni. Mentre giravo, anche per fare foto come riportato nella pagina accanto, mi sono imbattuto in un candidato a sindaco che, mentre altri si trovavano nelle segreterie politiche a fare conti, oppure ancora in giro in cerca degli ultimi voti, lui stava lì, rifletteva seduto solo su questa panchina. Si tratta di Stefano Archinà, candidato a sindaco per la lista Siderno 2030. L’immagine mi ha colpito e la rimando a voi per riflettere, non sempre la vittoria dei numeri è la vera vittoria, forse la serenità si raggiunge attraverso altre strade.