Siderno: consegnati i locali della Palestra della Scuola Media “Pedullà”

165

Questa mattina, 28 gennaio, a seguito dell’intervento di adeguamento e riqualificazione della Palestra della Scuola Media “G. Pedullà”, operato con finanziamento concesso dalla Regione Calabria nel 2017 e rientrante nel “Piano per il Mezzogiorno – Fondo Sviluppo e Coesione 2014/2020, il Sindaco e l’Amministrazione Comunale di Siderno hanno consegnato i locali della palestra, interamente rinnovati, al Dirigente della Scuola Media “G.Pedullà”.

Al taglio del nastro hanno partecipato, oltre al Sindaco Mariateresa Fragomeni e ai componenti dell’Amministrazione comunale, anche il Dirigente scolastico, Vito Pirruccio, il parroco della Chiesa Maria SS di Portosalvo, Don Francesco Bruno Cirillo (che ha benedetto i locali), i tecnici del Comune, alcuni docenti della Scuola media e alcuni genitori componenti del Consiglio d’Istituto.

Il sindaco Fragomeni, ha commentato: “Consegnare una nuova palestra significa offrire agli studenti l’opportunità di svolgere le attività in un ambiente decoroso, sicuro e soprattutto in linea con il livello dell’offerta formativa garantito dalla scuola. 

Sono particolarmente orgogliosa perché, quello della ricostruzione di questa palestra, è un progetto che, come PD, a Siderno abbiamo fortemente voluto ed abbiamo fattivamente caldeggiato, sollecitato, con l’allora gestione commissariale (marzo 2015), chiedendo di partecipare al bando per i finanziamenti. Abbiamo seguito tutto l’excursus burocratico presso gli uffici regionali che si è concluso con la concessione, da parte della Regione Calabria al Comune di Siderno, di un contributo per l’adeguamento e riqualificazione edifici scolastici per un importo di 787.050,00 euro. Quello dell’edilizia scolastica rappresenta un settore di importanza fondamentale, perché riguarda i luoghi, gli edifici dove i nostri ragazzi, i nostri figli, trascorrono una fetta considerevole del loro tempo, ed ovviamente, vogliamo, anzi, pretendiamo, che lo facciano nella massima sicurezza possibile”.

Al termine della cerimonia, il Sindaco ha ringraziato il Dirigente Scolastico, i tecnici comunali, i progettisti, l’impresa esecutrice dei lavori, i docenti, i genitori, e tutti coloro che si sono spesi per far nascere questa importante struttura. 

Un particolare ringraziamento lo ha rivolto alla dirigente dell’Istituto Alberghiero, Professoressa Cama e al Professore Pantaleo, per aver dato da subito la propria disponibilità ad offrire, con il lavoro degli studenti, un rinfresco per l’occasione.