Siderno: massimo impegno contro il degrado urbano

154

Il sindaco Mariateresa Fragomeni ha annunciato che, a partire dal prossimo 1 novembre, il corpo di Polizia Municipale verrà integrato di due nuove unità, l’obiettivo sarà quello di contrastare fenomeni di degrado urbano.

L’obiettivo sarà quello di rafforzare la presenza degli agenti in servizio soprattutto nelle zone sensibili della città e dove più evidenti sono gli episodi di abbandono dei rifiuti e di vandalismo ai danni dell’arredo pubblico che si sono manifestati negli ultimi anni, creando malessere nella cittadinanza.

All’esito del Coordinamento con il Responsabile della Polizia locale si è stabilito che interventi specifici di controllo saranno effettuati nelle zone periferiche, nei luoghi pubblici, piazze, marciapiedi e spazi aperti,  per ragioni di decoro e di rispetto delle norme regolamentari, mantenendo sempre un diretto contatto con le altre Forze dell’Ordine (Carabinieri, Polizia di Stato) a cui potrà garantire pieno supporto in caso di interventi particolarmente complessi o situazioni delicate.

 Il sindaco Fragomeni, ha annunciato: “L’integrazione ed il coordinamento delle attività di polizia rappresentano una risposta alle numerose richieste di tutela e di buona convivenza manifestate dai cittadini durante tutta la campagna elettorale e sono certa, pertanto, che farà da eco una fattiva e maggiore collaborazione della cittadinanza stessa affinché rispetti le regole del vivere civile”.

L’obiettivo è  quello di compiere un’azione preventiva, anche attuandola mediante il dialogo con la popolazione e, al tempo stesso, aumentare la percezione di sicurezza nei cittadini.