Tragedia a Pizzo, 67 enne muore annegato

55

Raffaele Marchese è il nome dell’uomo che è non è riuscito a tornare a riva, per poi finire sugli scogli posti a protezione della spiaggia.

L’uomo, originario di San Nicola da Crissa (Vibo Valentia) ma residente a Lonego (Vicenza), è morto nelle acque antistanti Pizzo, più precisamente nella zona della chiesetta di Piedigrotta.

A causa delle condizioni del mare non sarebbe riuscito a tornare a riva finendo su degli scogli. Due persone, dopo aver assistito alla scena, si sono immediatamente gettate in acqua per prestare soccorso all’uomo, riuscendo a riportarlo faticosamente a riva e iniziando col praticare i primi soccorsi. Inutile l’intervento del 118, guardia costiera e carabinieri che appena arrivati hanno continuato a praticare il massaggio cardiaco, tra la disperazione dei parenti della persona deceduta.