Tragedia ad Amantea: ragazzo muore annegato

137

Giuseppe Russo, di 37 anni,  si trovava con gli amici quando a causa del mare mosso non è più riuscito a ritornare a riva.

Due giorni fa nelle acque di Coreca, nei pressi di Amantea, ha perso la vita il giovane Giuseppe Corrado Russo, originario di Grimaldi.

Il ragazzo, da anni trasferitosi a Nord, sarebbe annegato dopo essere stato probabilmente trascinato dal mare mosso a largo. Forse preso dal panico, a causa del mare agitato, non è riuscito a ritornare a riva. Gli amici, rimasti sulla spiaggia, avrebbero allertato il bagnino di un lido vicino. Riportato a riva, hanno tentato di rianimarlo per diversi minuti con le manovre di rianimazione in attesa dell’arrivo dei sanitari, ma è stato tutto inutile.

Sul posto sono intervenuti la Guardia costiera e l’elisoccorso. La salma è ora a disposizione della procura di Paola.