Esordio letterario per l’avvocato Ammendolea

43

Sabato 11 settembre 2021 alle ore 18:00, nel giardino dell’Accademia Senocrito di Locri, in via Marconi 2, si terrà la presentazione del libro “Percorso verso un omicidio”. Autore del thriller, l’avvocato Domenico Sergio Ammendolea, di Locri, qui al suo esordio letterario. L’evento è organizzato dallo Spazio Culturale M.A.G. La Ladra di Libri, di Siderno, ed è patrocinato dal Comune di Locri.

Un libro che parla di ‘ndrangheta, ma non soltanto. “Come abbiamo avuto modo di apprendere a scuola, il paradiso è noioso.”, ci ha spiegato l’autore. “E’ l’inferno che è molto più interessante.”

“Ho iniziato a scrivere questo romanzo, prosegue l’avvocato Ammendolea, poco dopo l’assassinio del Vice Presidente del Consiglio Regionale, Onorevole Francesco Fortugno, avvenuto nell’ormai lontano 16 ottobre 2005. Un evento che mi ha molto impressionato e che all’epoca definii il nostro 11 settembre. Il manoscritto è rimasto poi fermo per molti anni fino a quando, un po’ di tempo fa, non ho deciso di completarlo”.

In “Percorso verso un omicidio” la classica contrapposizione tra buoni e cattivi è più sfumata. Il male è qualcosa che si tramanda e che si subisce proprio malgrado. “Non sempre il cattivo sa di esserlo, chiosa l’autore,, agendo sotto la spinta di fattori sub-culturali, educativi e legati alla propria esperienza di vita. A queste latitudini viviamo sotto influssi talvolta nefasti, di cui sovente siamo inconsapevoli. Per questo è importante avere dei solidi punti di riferimento.”

Gianluca Albanese dialogherà con l’avvocato Ammendolea.