Treni veloci non per noi

81

In questa cartina, che mostra i collegamenti ferroviari europei, c’è tutta la questione meridionale, perché si vede chiaramente che c’è un’ area dell’Europa che è figlia di un Dio minore.

Mi ha colpito questa cartina. Nellottavo rapporto Ue sulle politiche regionali a pagina 136 mostra i collegamenti ferroviari europei veloci (rosso scuro) e ordinari. LItalia è il solo grande Paese che ha una rete (e quindi un traffico) limitato a uno pezzo di territorio. La differenza con la Spagna è fortissima. In Italia a Sud di Napoli c’è il nulla. In Spagna le linee veloci raggiungono anche la costa meridionale. E la Spagna, nel suo insieme, appare più intensamente collegata al resto dEuropa di quanto sia lItalia. Con un pò di buona volontà da parte dei nostri politici, sarebbe possibile avere la stessa situazione ferroviaria che c’è in Spagna, sarebbe bello poter prendere un treno senza avere la sensazione di stare per scalare l’Everest, tanto è difficoltoso per noi un viaggio in treno.

Riusciranno a realizzare questo obiettivo? Lo scopriremo solo vivendo.