Turista in Calabria si lancia dal parapendio e muore

542
Foto: il mattino

Un turista tedesco, in vacanza in Calabria, di 51 anni, è morto, nelle scorse ore, mentre faceva parapendio.

Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo, si era lanciato dalla montagna di Acquafredda con un gruppo di suoi connazionali appassionati di parapendio, però, in fase di atterraggio, invece, di atterrare in una spiaggia vicina, è finito in mare.

La vittima faceva parte di una comitiva di tedeschi in vacanza nella Riviera dei cedri, in Calabria. Per il gruppo, oggi sarebbe stato l’ultimo giorno di vacanza.

Da una prima ricognizione, sembra che l’uomo sarebbe morto per annegamento, dopo aver cercato di salire su alcuni scogli in attesa dell’arrivo dei soccorsi.

I sanitari del 118 hanno tentato di rianimarlo per più di un’ora, ma non c’è stato nulla da fare. Sull’incidente indagano i carabinieri, che dovranno stabilire se all’origine dell’incidente ci sia stato il malfunzionamento dell’attrezzatura di volo, un malore, oppure un errore nella manovra di atterraggio.