Vibo Valentia: ragazzo sequestra i genitori

109

Uomo di quarant’anni autolesionista, sequestra i genitori in preda ad un attacco di rabbia.

All’alba di oggi, martedì 6 dicembre, nella città di Pizzo, un quarantenne affetto da problemi psichici, minaccia e sequestra i genitori in casa, ferendo gravemente la madre con un’arma da taglio. Scattato l’allarme, sono intervenute sul posto le forze dell’ordine che assieme agli operatori del 118, hanno circondato la palazzina, mantenendo i contatti con l’uomo, convincendolo a desistere dalle sue intenzioni. Sono poi riusciti a far uscire gli ostaggi dalla casa e affidato l’uomo alle cure dell’ospedale di Vibo Valentia.