Condannato per aver abusato di 2 minorenni

56

Un 40enne è stato condannato dal Tribunale di Crotone per aver commesso violenza sessuale su minori.

L’uomo, in particolare, è ritenuto responsabile degli abusi compiuti su due ragazza, sue nipoti acquisite, che avevano meno di 14 anni (aggravante per i giudici). Una delle sorelle aveva solo 9 anni quando sono iniziate le violenze, andate avanti fino al compimento dei 16 anni.

Il 40enne è stato condannato a 18 anni di reclusione e all’interdizione perpetua dai pubblici uffici. Le indagini sono partite secondo quanto riporta l’Ansa: “nell’agosto dello scorso anno portarono all’arresto dell’uomo, sono state condotte dalla Squadra mobile di Crotone dopo la denuncia, a settembre 2019, di una delle vittime. gli investigatori hanno raccolto una serie di testimonianze ed elementi a riscontro di quanto dichiarato dalla ragazza”.