Alla Camera Movimento 5 stelle primo partito in Calabria, secondo Fratelli d’Italia, tiene Forza italia e crolla la Lega.

281

A Sinistra delusione PD che elegge solo Stumpo, Calenda supera di poco il 4%

Quando mancano 71 sezioni da scrutinare questa è la situazione, rispetto al resto della nazione in Calabria il Movimento tiene numeri da leader, di seguito i nomi dei probabili eletti nei listini, a meno di colpi di scena non vengono eletti politici della Locride, va in parlamento De Raho.

Quando ancora non è finito lo spoglio, molta gente ci ha chiamato per avere dati, numeri e nomi, anche se nacora è presto facciamo una piccola eccezione visto che manca poco.

In Calabria alla Camera sono stati eletti quasi certamente i candidati del centro destra che concorrevano al maggioritario, Forgiuele, Wanda Ferro, Arruzzolo e Francesco Cannizzaro, tranne Andrea Gentile che ( quando mancano 2 sezioni) sarebbe stato sconfitto dalla Orrico del M5S.

Così i collegi maggioritari, mentre andando a leggere i numeri delle singole liste percepiamo la possibilità per il movimento 5 stelle di prendere addirittura 3 posti nella prossima Camera dei Deputati, forte del suo 29,47%, e se il dato viene confermato nella distribuzione nazionale gli varrebbe appunto assegnati tre seggi, che dovrebbero avere i nomi di De Raho, Vittoria Baldino e Riccardo Tucci. Allo stesso modo 2 seggi toccherebbero a Fratelli D’Italia, qui non dovrebbe entrare per poco Giovanni Calabrese perché, mentre la prima del listino, Wnada Ferro cede il posto perché eletta nel maggioritario allo stesso modo non può fare la Roccella che non viene eletta in Puglia e quindi prende il secondo posto, mentre il primo lo prende Antoniozzi. Altri 2 seggi a Forza Italia con Giuseppe Mangialavori e Fulvia Caligiuri ed infine uno solo al PD che andrebbe a Nico Stumpo.