Catanzaro-Foggia: malore per un funzionario di polizia

183

Antonio Trotta, 34 anni, commissario Capo in forza all’Anticrimine di Catanzaro, era in servizio allo Stadio di Catanzaro in attesa del match contro il Foggia, quando all’improvviso ha accusato un gravissimo malore, ed è stato trasportato in eliambulanza presso l’ospedale di Cosenza. A quanto si apprende, avrebbe avuto un’aneurisma cerebrale.

In segno di rispetto, i tifosi del Foggia sono entrati allo stadio al 28del primo tempo in silenzio e senza esporre striscioni e vessilli. La notizia ha raggiunto anche i tifosi del Catanzaro che hanno imitato gli ultras rossoneri.