Covid, 80 nuovi positivi. Il punto su contagi e guariti

119

Nel weekend calo dei casi Covid registrati in Calabria, sabato sono stati riscontrati 130 nuovi casi mentre domenica ne sono stati registrati 80. Ecco le ultime novità sull’andamento della pandemia

Sono stati effettuati solo 2.237 tamponi nella giornata di domenica 13 Giugno e i casi accertati di Covid 19 sono stati 80, sabato il numero era stato di 130 nuovi positivi.

Stando a questi risultati il tasso di positività è di 3,58%, mentre quello della giornata precedente si assestava su 5,44%. Si avvicina dunque la zona bianca anche per la Calabria, secondo gli annunci dei giorni scorsi la regione dovrebbe passare di colore entro domenica 20 o lunedì 21 Giugno. Molto dipenderà dai dati sui contagi dei prossimi giorni.

Le vittime registrate nelle ultime 24 ore sono state 2, questo porta il totale dei decessi in Calabria a 1.207. Le terapie intensive sono ormai quasi vuote, sono solo 10 ancora i pazienti Covid ricoverati nelle unità di rianimazione. Il numero totale dei ricoveri è di 150 unità. Gli isolati a domicilio sono stati 23 in più (per un totale di 8.091),mentre i guariti sono stati 61. I dati sono quelli diffusi dal Dipartimento di Prevenzione delle Asp della Regione Calabria.

Ecco quali sono le informazioni note provincia per provincia:

Reggio Calabria: casi attivi 742 (50 in reparto, 4 in terapia intensiva, 688 in isolamento domiciliare); casi chiusi 22114 (21783 guariti, 331 deceduti).

Catanzaro: casi attivi 796 (25 in reparto, 2 in terapia intensiva, 769 in isolamento domiciliare); casi chiusi 9369 (9229 guariti, 140 deceduti).

Vibo Valentia: casi attivi 191 (7 in reparto, 0 in terapia intensiva, 184 in isolamento domiciliare); casi chiusi 5304 (5213 guariti, 91 deceduti) .

Cosenza: casi attivi 6332 (56 in reparto, 4 in terapia intensiva, 6272 in isolamento domiciliare); casi chiusi 16416 (15870 guariti, 546 deceduti).
Crotone: casi attivi 126 (12 in reparto, 0 in terapia intensiva, 114 in isolamento domiciliare); casi chiusi 6364 (6265 guariti, 99 deceduti).