È calabrese il più giovane primario d’Italia 

1271
Foto: cosenza

Il nuovo direttore della Cardiologia dell’Ospedale di Camerino è la dottoressa Josephine Staine, 47 anni, originaria di Casali del Manco, provincia di Cosenza, ma figlia di una cittadina di Castroregio, piccolo centro italo- albanese dell’entroterra jonico. La dottoressa è stata nominata nei giorni scorsi Primario dell’importante presidio ospedaliero, in provincia di Macerata.

Josephine Staine, dopo gli studi liceali al Bernardino Telesio di Cosenza, si è laureata e specializzata nell’ateneo di Pisa, iniziando la sua carriera da cardiologo ospedaliero nelle Marche, dapprima presso la Unità Operativa Utic Cardiologia di Fabriano, poi presso l’Unità di Terapia intensiva coronarica di Jesi, dove ha esercitato fino al momento della nomina.

“La dottoressa ha dedicato il suo prestigioso incarico alla famiglia e alla sua terra che continua a partorire figli illustri che portano in alto ovunque il nome della comunità calabrese.”