Il degrado del Cimitero di Siderno

214

Siderno come sei caduta in basso. Le uniche parole che ci vengono in mente vedendo queste immagini su Facebook sono queste. Se in genere è nel rispetto che si riserva ai morti che si riconosce la civiltà di un popolo, allora non c’è molto da dire.

La pubblicazione delle foto da parte di una cittadina è stata accompagnata da questo messaggio molto amaro:

“Queste le condizioni odierne del cimitero di Siderno Marina. Non c’è più posto nel nostro comune nemmeno per un briciolo di rispetto e decoro per i nostri morti. Il ruolo primario di un’ amministrazione quale deve essere, se non la cura dei servizi primari e il decoro della città? Ci fosse stata, in questi frangenti, un’amministrazione eletta democraticamente dalla propria comunità, a quest’ora sarebbe stata come minimo crocefissa e esposta al pubblico ludibrio”.