fbpx
venerdì, Marzo 1, 2024
spot_img
HomeIn Primo PianoLa Locride sogna l'approdo di Gianluigi Buffon

La Locride sogna l’approdo di Gianluigi Buffon

Gianluigi Buffon ha da poco terminato la stagione e la sua seconda esperienza alla Juventus con i festeggiamenti per la vittoria della Coppa Italia, da protagonista par suo, e con un’insperata qualificazione alla prossima Champions League.

La fine di questa nuova avventura in bianconero non è però sinonimo di chiusura della carriera del portierone azzurro che, nonostante i quarantatré anni di età, non ha alcuna intenzione di appendere i guantoni al chiodo e sembra essere pronto ad ascoltare le offerte per nuovi ed interessanti progetti.

Le proposte di fatto non mancano a Buffon che vorrebbe prepararsi al meglio per farsi trovare pronto in vista dei prossimi Mondiali che si giocheranno a dicembre 2022. Fra le tante che sono giunte sulla sua scrivania c’è quella del San Luca, formazione della Locride militante nel campionato di Serie D.

Per la formazione giallorossa sarebbe un colpo di livello altissimo per puntare al le categorie professionistiche e confermerebbe il trend degli ultimi anni che ha visto diversi campionissimi testare la loro voglia di calcio nelle categorie inferiori.

Quello fra Buffon e il San Luca non è nemmeno il primo contatto! Solo tre anni fa l’allora portiere bianconero aveva salutato la squadra con un video-messaggio realizzato in occasione della consegna di un omaggio di quattro palloni firmati dal grande portiere per i ragazzi della squadra (presente sul canale YouTube del massmediologo Klaus Davi  –https://youtu.be/jVtDQn1qhhg).

E se il “messaggio folle” di cui parlava Buffon lo portasse seriamente a calcare i prati della Locride?

 

- Spazio disponibile -
- Spazio disponibile -
- Spazio disponibile -
ARTICOLI CORRELATI
- Spazio disponibile -

Le PIU' LETTE

- Spazio disponibile -