Lamorgese, i gestori devono chiedere il Green Pass ma non possono controllare i documenti

60

Continua la confusione nata intorno al nuovo obbligo del Green Pass per frequentare locali e attività. “Il rispetto delle regole è importante” ha dichiarato il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese durante un incontro a Torino in risposta alle domande sulle proteste dei No Green pass.

Secondo quanto affermato dal ministro potranno esserci dei “controlli a campione nei locali insieme alla polizia amministrativa”. Però la Lamorgese ha anche sottolineato come, seppure formalmente i titolari dei locali devono richiedere ai propri clienti il passa vaccinale, questi “non potranno chiedere la carta d’identità ai clienti. Non si può pensare che l’attività di controllo venga svolta dalle forze di polizia. Significherebbe distoglierle dal loro compito prioritario che è garantire la sicurezza. Al riguardo è in via di preparazione una circolare”.