Liceo artistico Siderno: l’opinione degli studenti sulla chiusura della scuola

244

Cosa ne pensano gli studenti sulla chiusura della struttura scolastica? Ci risponde uno studente che sta vivendo questa situazione.

La chiusura

Una notizia sconvolgente quella che, attraverso delle verifiche tecniche per accertare la regolarità sismica, ha rivelato che il Liceo Artistico di Siderno ha un coefficiente di sicurezza vicino allo 0. È stato disposta, dunque, la chiusura del plesso costringendo così gli studenti a proseguire il loro percorso scolastico in DaD.

Il pensiero di uno studente

Abbiamo avuto la possibilità di chiedere a Mattia Melia, studente del Liceo Artistico 5AB, cosa ne pensasse a riguardo:

Come hai vissuto la chiusura inaspettata della scuola?

“Sicuramente la chiusura è stata una cosa totalmente inaspettata, un vero e proprio fulmine a ciel sereno, noi tutti abbiamo espresso una delusione nei confronti delle istituzioni regionali, e non è possibile che dopo 15 anni ci si rende conto di un danno così importante alla nostra struttura.”

Pensi che questa chiusura possa compromettere la vostra preparazione scolastica?

“Per quanto riguarda la preparazione, noi ragazzi del quinto anno, fortunatamente avevamo finito la preparazione e quindi ha influito poco sul nostro percorso scolastico, ormai quasi concluso. Un pensiero va agli studenti delle altre classi, che dovranno terminare il loro percorso. Infine le classi del prossimo anno? useranno i laboratori? Fulcro importante della nostra scuola…”

Cosa ne pensi di un possibile trasferimento a Locri?

“Il trasferimento a Locri non influisce più di tanto, l’unico dispiacere è non poter sostenere l’esame di stato nella struttura a conclusione di un percorso durato ben 5 anni.”