Ospedale Locri: arrestato dirigente medico dalla Guardia di finanza

4033

Nella serata di ieri la Guardia di finanza ha effettuato un’operazione all’Ospedale di Locri, le informazioni sull’accaduto sono ancora frammentate. A quanto riferiscono i testimoni gli uomini delle Fiamme Gialle sono intervenuti e hanno arrestato un medico che prestava servizio al Pronto soccorso dell’ospedale cittadino.

Non appena saranno disponibili ulteriori dettagli ve li forniremo.

Secondo quanto riporta l’agenzia ANSA, la dottoressa 50enne residente in un paese costiero della Locride sarebbe stata fermata, perquisita e arrestata nel piazzale antistante il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Locri con l’accusa di concussione.

Infatti, la professionista – consulente del Tribunale di Locri – sarebbe stata arrestata in flagranza di reato mentre intascava una mazzetta di 4 mila euro in contanti e in attesa nei prossimi giorni di un’altra da 2 mila euro, per il rilascio di un certificato medico da depositare in un procedimento civile nei confronti dell’INAIL.

Le indagini sono state eseguite dalla Guardia di Finanza di Locri e condotte dal Procuratore della Repubblica di Locri, Luigi D’Alessio. Adesso si attende l’esito dell’udienza di convalida (o meno) del fermo.