In ricordo dell’Onorevole Pasquino Perfetti

45

Nel giorno della morte di una delle personalità politiche più gloriose della Regioen Calabria e della città di Cosenza pubblichiamo il ricordo del caro amico Vincenzo Speziali

Ciao Pasqualino,

ho appreso, con dolore e tristezza, della scomparsa dell’amico Pasqualino Perfetti.

Cosa dire? Un altro pezzo della buona politica, delle istituzioni seriamente rappresentate, di questa grande Democrazia Cristiana (vera ed unica palestra di vita, formatrice morale ed in parte mia famiglia affettiva), scivola via come una notte che passa, inesorabilmente.

Tra i tanti ricordi, dei momenti condivisi assieme, ho quello dei giorni cupi, tragici o dolorosi che dir si voglia, della scissione infausta del PPI, dove a contrapporsi erano le futilità numeriche di un Consiglio Nazionale (del quale ero parte come membro di diritto poiché a capo del Giovanile), ridotto a celebrare l’estrema unzione dell’organizzazione dei cristiani democratici in politica.

Con Perfetti, ricordo anche, in quei giorni, Marilina Intrieri (che poi divenne capogruppo alla regione, nell’immediata tornata successiva, di lì a due mesi, ovvero quella del 1995), oppure Mario Tassone, Nino Gemelli, Geppino Camo e soprattutto Angelo Donato e con loro io stesso, quando facemmo la scelta a favore di Buttiglione.

È un dolore, l’ennesimo dolore, di chi non c’è più ma che sempre vivrà nei nostri cuori.

 

Vincenzo Speziali

Ex Segretario Nazionale del Movimento Giovanile del PPI/CDU

Attuale componente del Bureau Politique dell’IDC (Internazionale Democristiana)